fbpx

Blog

I benefici degli estratti naturali

by in Health Tips 1 Febbraio 2020

Il connubio CurcuminaPiperina si è infatti rivelato importante, sia dal punto di vista biologico che farmacocinetico, nell’esaltare quelle che sono le potenzialità biologiche dei singoli principi attivi.

In particolare, l’associazione di piperina permette di aumentare sensibilmente la bio-disponibilità della curcumina, altrimenti estremamente bassa quando assunta per via orale (a causa dello scarso assorbimento intestinale e della scarsa solubilità in acqua).

A Cosa Serve?

Nonostante le numerose attività biologiche descritte, le tantissime potenzialità e applicazioni salutistiche, e i possibili meccanismi d’azione ancora non del tutto caratterizzati, attualmente gli integratori di Curcumina e Piperina vengono perlopiù impiegati nella gestione:

  • dei disturbi gastroenterici, come dispepsia e difficoltà digestive;
  • delle turbe della funzionalità epatica (sotto stretto controllo medico);
  • di eventi infiammatori di varia natura, soprattutto a livello articolare (osteoartrosi, artriti);
  • di situazioni morbose sostenute da stress ossidativo e radicali liberi;
  • di patologie legate all’invecchiamento;
  • di manifestazioni cutanee legate al photoaging e al danno ossidativo.

 

RELATED POSTS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Cart