fbpx

Blog

Le caratteristiche farmacocinetiche della curcuma

by in Health Tips 12 Febbraio 2020

Come accennato nel precedente post, oltre ai vantaggi legati a un’azione sinergica e complementare tra Piperina e Curcumina, la combinazione di questi principi attivi sortirebbe anche importanti conseguenze dal punto di vista farmacocinetico.

E’ noto infatti come uno dei più importanti limiti legati all’integrazione orale con Curcumina, sia la bassa biodisponibilità del principio attivo. Studi dimostrano come in seguito all’assunzione orale di Curcumina, oltre il 50% della quantità assunta rimanga inassimilata e non biodisponibile, riducendo così sensibilmente l’efficacia della stessa integrazione.

Per far fronte a questi problemi, note le proprietà della Piperina, si è sperimentata in differenti studi l’associazione tra Curcumina e Piperina. Secondo alcune ricerche, la contestuale associazione tra questi due principi attivi avrebbe aumentato sensibilmente la biodisponibilità della Curcumina, rendendola pertanto rilevabile nel plasma e biologicamente disponibile.

  • L’azione promuovente della Piperina sulla biodisponibilità della Curcumina, deriverebbe :
  • da un miglioramento del trofismo intestinale;
  • da un incremento della superficie dei villi intestinali e dell’area assorbente;
  • dall’inibizione degli enzimi epatici coinvolti nel metabolismo di primo passaggio.

Tuttavia le stesse attività potrebbero anche estendersi ad altri principi attivi.

I vantaggi

La combinazione tra Curcumina e Piperina potrebbe quindi rivelarsi utile nel:

  • potenziare l’attività biologica della Curcumina;
  • offrire meccanismi d’azione integrati, particolarmente efficaci nel controllo del danno ossidativo, dell’evoluzione infiammatoria e della regolazione dell’attività cellulare;
  • supportare adeguatamente la funzionalità gastro-enterica ed epatica;
  • ridurre le concentrazioni dei singoli principi attivi, controllando così anche i potenziali effetti collaterali soprattutto a carico dell’intestino;
  • ottimizzare l’attività biologica dei singoli principi attivi.
RELATED POSTS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Cart